AUTUNNO: S.O.S OCCHIAIE

Insieme ai suoi straordinari colori, questa stagione porta con sé un inestetismo che si può correggere. Scopri il nostro decalogo.

Pressmaster/Shutterstock
Pressmaster/Shutterstock

Guardare la natura intorno a noi in autunno ci riempie gli occhi di bellezza e di colori straordinari ma purtroppo questo non basta a contrastare un problema che in realtà in questa stagione diventa più evidente: le inestetiche borse sotto gli occhi!

Non c’è da sorprendersi: la pelle intorno agli occhi è la più sottile e sensibile, e la prima a risentire dei cambiamenti di stagione che mettono a dura prova il nostro equilibrio! A peggiorare gli aloni scuri che ci ritroviamo nostro malgrado, le cattive abitudini, la mancanza di sonno e il tanto, troppo tempo passato davanti allo schermo dei nostri pc e dei nostri smartphone. L’ affaticamento e la secchezza oculare lasciano segni evidenti e accelerano anche la perdita di tono e la comparsa di rughe.

Ma…niente paura: ecco dieci consigli da seguire per occhi “a prova di autunno”!

 

1. Massima idratazione possibile

Bere tanta acqua – almeno 2 litri al giorno -è un rimedio naturale contro borse e occhiaie.

2. Scherma i raggi nocivi

Anche quando il tempo è grigio o nuvoloso dobbiamo proteggerci dai raggi solari, che sono presenti in qualsiasi condizione climatica. Indossare gli occhiali da sole e una protezione solare spf30 è l’ideale anche nella stagione invernale!

3. Sfrutta la crioterapia

Il ghiaccio aiuta ad accelerare la circolazione sanguigna ed attenuare gonfiori e rossori. Tieni sempre pronti dei cubetti di ghiaccio in freezer. All’occorrenza posizionali sotto gli occhi avvolti in un fazzoletto di cotone, donerai allo sguardo nuova freschezza.

4. Limita i cibi salati e alcolici

Causano gonfiore e ritenzione idrica… anche sotto gli occhi! E se fai qualche eccesso, riparti dal punto 1!

5. Dormi nelle posizione giusta

Dormire sul fianco sinistro o a pancia in giù può provocare un accumulo di liquidi sotto gli occhi. Prova a dormire a pancia in su, oppure sul fianco destro, per non aggravare il cuore, e ad aggiungere un cuscino sotto la testa per aumentare il drenaggio dei liquidi.

6. Applica i cosmetici con il “ring finger”

Applicare creme e trucco sotto gli occhi con l’anulare, il dito più debole della mano, aiuta ad evitare microtraumi che possono casare macchiette e ombre.

7. Scegli la crema giusta

Per il gonfiore del contorno occhi e contro i primi segni del tempo, scegli Skin Regimen Juvenate Eye Balm, particolarmente adatto, grazie alla consistenza leggera, anche per l’uso sulla palpebra superiore. A base di Longevity Complex e Caffeina, contrasta l’intensità dei pigmenti blu e rossi e rischiara e rinnova lo sguardo. Se i segni del contorno occhi sono invece già evidenti e profondi, ricorri a Sublime Skin Eye Cream, che grazie alla Plantago Lanceolata stimola collagene ed elastina per un effetto lifting evidente già dalle prime applicazioni. Uno speciale peptide

8. Non buttare le bustine di tè

Dopo un buon tè caldo, ideale più che mai in autunno, lascia raffreddare le bustine in frigo e quando sono pronte applicale sotto gli occhi per 5 minuti.

9. Largo ai patch!

Sono il trend dell’anno per le loro formule concentrate ad azione express. Prova Sublime Skin Eye Patch al mattino se è stata una notte difficile o prima di una serata a cui tieni: l’effetto “wow” è assicurato in pochi minuti!

10. Il trucco finale

Scegli un correttore leggermente più scuro della tonalità della tua pelle. La gamma dei gialli è adatta a mimetizzare le occhiaie tendenti al viola mentre meglio utilizzare un correttore arancione se le occhiaie sono bluastre.