DRY BODY BRUSHING: IL TUO ALLEATO PER LA PROVA COSTUME

L'antica tecnica di body brushing per rimodellare il proprio corpo.

DRY BODY BRUSHING: IL TUO ALLEATO PER LA PROVA COSTUME

Può sembrare una sfida aggiungere 10 minuti per sé nella propria routine mattutina ma ne vale veramente la pena soprattutto quando abbiamo l’obiettivo di rimodellare il nostro corpo nelle poche settimane che ci rimangono prima della prova costume!
Di cosa si tratta? Il dry brushing è di fatto uno step molto semplice e veloce da fare “a secco” massaggiando tutto il corpo con una spazzola con setole vegetali prima di applicare la crema e vestirsi!

Anche se al primo impatto può sembrare un gesto un po' brusco, il dry brushing è in realtà proprio un atto di cura e amore verso il corpo perché da un’incredibile sferzata di energia, migliora la circolazione profonda e superficiale, riossigena e detossina, rinnova i tessuti e crea un impatto positivo sia in termini di drenaggio che di rimodellamento. Le origini sono dibattute, di certo ha radici antiche, dato che si ritrovano testimonianze sia nell’antica Grecia che in Asia, in particolare in Giappone, dove da sempre viene innanzitutto apprezzato come rituale di esfoliazione e automassaggio. Sebbene con qualche differenza, le tecniche di utilizzo hanno alcuni tratti in comune che sono chiave: innanzitutto è fondamentale la scelta della spazzola che deve avere delle setole ruvide affinché esercitino un’azione di scrub meccanico che favorisce il distacco dello strato corneo e il turnover cellulare.

Ideale come auto-massaggio, il dry brushing prevede movimenti lenti e circolari dal basso verso l’alto con una pressione decisa che stimola il microcircolo ed il drenaggio linfatico, responsabile dell’eliminazione delle tossine presenti nel nostro corpo. Soprattutto in vista dell’estate, il dry brushing rappresenta il miglior auto-trattamento per ringiovanire la pelle, rimodellare e ridare vitalità e luminosità al corpo dopo mesi passati sotto strati di vestiti. Se siete abituati a fare la doccia al mattino, è ideale eseguire questa mini-ruotine di 5-10 minuti prima di bagnarsi!

 

Dry brushing: i benefici

Pelle tonica e setosa - uno dei benefici principali del dry brushing è la possibilità di ottenere un’esfoliazione profonda e costante. La rimozione quotidiana, o frequente, delle cellule morte, che è la prima conseguenza evidente del massaggio con la spazzola a setole ruvide sul proprio corpo, è indispensabile per l’elasticità e la setosità della pelle, e anche per farla respirare ed eliminare le tossine. Inoltre, se fatta in preparazione dell’esposizione solare, garantirà anche una maggior durata dell’abbronzatura.

Circolazione, tono e metabolismo - spazzolare il nostro corpo, partendo dai piedi e muovendoci lentamente verso il cuore, promuove una circolazione sanguigna ottimale, col risultato di una pelle maggiormente irrorata, ossigenata e quindi idratata. Una miglior circolazione assicura anche una benefica attivazione del metabolismo, indispensabile nei programmi di rimodellamento e anticellulite. Ultimo ma non ultimo, comporta una sferzata di energia per il corpo e per la mente mente e quindi aiuta il tono dell’umore e ad affrontare la giornata con un atteggiamento positivo ed energico. Per questo motivo, la pratica del dry brushing dovrebbe essere inserita all’interno della propria ruotine mattutina, per evitare l’attivazione di energia prima di dormire.

Stimolazione del sistema linfatico e azione detox - il sistema linfatico rappresenta una parte molto importante del nostro sistema immunitario. E’ composto da organi, linfonodi e capillari che trasportano la linfa verso tutti i punti del nostro corpo. Diversi capillari si irradiano sotto la nostra pelle e tramite la tecnica di dry brushing vengono stimolati a funzionare in maniera ottimale, garantendo l’eliminazione di scorie per una miglior azione detossificante.

 

Dry brushing: il metodo

Bastano dai 5 ai 10 minuti ogni giorno come abitudine prima della doccia, per vedere – e sentire – vari benefici. La consistenza è la chiave di questa pratica: un impegno quotidiano, o almeno ogni due o tre giorni, assicura benefici visibili. Per finire, procuratevi una spazzola dalle setole dure e ruvide, che non risultino troppo aggressive sulla vostra pelle, ma confortevoli per un utilizzo quotidiano.

Il dry brushing step by step:

Alla mattina, prima di entrare in doccia, massaggiare la spazzola in maniera delicata sulla propria pelle.

  1. Partire da piedi, massaggiano sia dorso che pianta, poi risalire lungo le gambe con movimenti ampi e fluidi. Applicare una pressione moderata, che risulti confortevole.
  2. Una volta massaggiate le gambe, passare a glutei e schiena, spostandosi verso la parte frontale del nostro corpo con movimenti circolari.
  3. Procedere con un massaggio sulle braccia, cominciando dalle mani e procedendo verso le spalle. E’ possibile un leggero arrossamento della pelle, conseguenza normale dovuta alla stimolazione della circolazione: si tratta di un segnale visivo che il nostro corpo sta reagendo ed energizzandosi.
  4. Una volta massaggiati gli arti, moderare la pressione esercitata con la spazzola e trattare la zona del busto. Massaggiare con particolare delicatezza la parte del seno, per non sollecitare eccessivamente questa parte del corpo particolarmente sensibile. Condurre movimenti circolari verso il basso fino a raggiungere il proprio stomaco.
  5. Una volta terminato il massaggio del corpo intero, procedere con una doccia e la propria ruotine quotidiana.

Rapido, facile ed efficace: il dry brushing è un atto di amore quotidiano verso se stessi, capace di cambiare il proprio umore in pochi minuti, rivitalizzarci e darci una notevole sferzata di energia! Un uso consistente di assicura una sensazione di leggerezza ed una pelle più luminosa, e ottimizza l’utilizzo e l’efficacia di prodotti nutrienti, anticellulite e tonificanti.

 

Trattamenti

MASCHERA ELASTICIZZANTE

Rassodante elasticizzante
Durata: 50 minuti